Scarica il manifesto degli studi!

Tutti i corsi sono suddivisi in moduli per un motivo: da un lato garantire la massima corrispondenza con le tematiche tecniche indicate nella norma UNI 11337-7 e dall'altra costruire dei blocchi di argomenti simili fruibili singolarmente dall'utente; infatti sarà possibile l'iscrizione all'intero master (che darà la possibilità di ricevere il diploma) o ai singoli moduli (l'accesso a questi sia ai laureati che ai non laureati, non assegna diploma).

struttura del master

Lezioni online e in presenza

200 ore di lezioni con docenti qualificati e specializzati, ore di lezione che arricchiranno il vostro background tenico

Laboratori e attività pratiche

150 ore di laboratorio e attività sul campo. Sono forniti software con licenze gratuite per tutta la durata del master

Eventi pubblici

70 ore di seminari ed eventi. Sarà possibile anche visitare dei cantieri che hanno già messo in pratica il BIM in tutte le fasi del processo edilizio

Stage

500 ore di stage in azienda. Le aziende si presentano durante le lezioni per avvicinare didattica e realtà produttive

Perché un master di I livello invece di altri tipi di formazione? 

Innanzitutto la differenza tra master di primo livello e di secondo livello non è la complessità o l'approfondimento ma la possibilità di potervi accedere da parte di un laureato triennale o magistrale.

In secondo luogo, il ruolo di BIM Manager, BIM Coordinator e BIM Specialist non richiedono una laurea ma bensì un certo grado di preparazione ben definito dalla norma UNI 11337-7. Per questo motivo il master in Building Information Modeling dell'Università di Udine è stato aperto tutti i tipi di lauree e diplomi e copre tutti gli argomenti previsti dalla suddetta norma. 

In terzo luogo un master universitario riconosce un titolo della più alta formazione possibile. Gli argomenti trattati e il monte ore dedicate ad ogni argomento (350 ore tra lezione frontale e laboratorio) collocano il master BIM dell'Università di Udine in cima alla lista tra tutti i corsi simili in Italia.

I docenti sono professionisti che lavorano da anni sui temi del Building Information Modeling sia a livello progettuale che di consulenze e formativo ma sono anche professori universitari che hanno individuato nei temi del digitale e delle nuove tecnologie applicate all'architettura e all'ingegneria un percorso di studio e di approfondimento in linea con i tempi e di sicuro avvenire.